Fresatrici agricole | SICMA - Società Industriale Produzione e Costruzione di Macchine Agricole
Sicma

Fresatrici

Le fresatrici SICMA si caratterizzano per l’elevata adattabilità a ogni tipo di terreno (dal più duro, secco e sassoso, al più morbido, umido e sabbioso) e a ogni genere di lavorazione, così da permette un adeguamento ad ogni tipo di trattore.

La fresatrici agricole possono essere fisse o spostabili lateralmente con sistema meccanico o idraulico, per permettere ai trattori, ad esempio, di lavorare meglio i terreni coltivati a vigneti e a frutteti.


La fresatrice o coltivatore rotativo, è una macchina agricola usata per la fresatura del terreno che viene effettuata per preparare la terra alla semina o per sminuzzare il terreno dopo l'aratura o, ancora, per eliminare le erbe infestanti dai campi.

Fresatrici fisse
Le fresatrici fisse, o zappatrici, vengono utilizzate maggiormente nella preparazione del terreno alla semina, per il trapianto in orticoltura e in floricoltura, per l’interramento dei concimi organici e per il controllo delle erbacce.

Le macchine agricole SICMA hanno un’ampia gamma di modelli prodotti con misure diverse per poter essere applicate a trattori con potenze piccole, medie o grandi.

Fresatrici Spostabili
Vengono prodotte per essere utilizzate in zone del terreno impossibili da raggiungere con una fresatrice fissa, come vigneti a filari, frutteti e orti. Il sistema di scorrimento laterale permette alla fresatrice spostabile di fresare il terreno in maniera agile e precisa, evitando allo stesso tempo di danneggiare le piante.